[VIDEO] Benevento e il Sannio sotto assedio maltempo

Situazione maltempo in aggiornamento.

Dalla scorsa notte il maltempo non lascia tregua alla terra sannita. Danni e disastri continuano anche nelle prime ore del mattino.

FIUME CALORE
Costante monitoraggio sul corso d’acqua che ha rotto gli argini e ha coperto la passeggiata fluviale, toccando le scale. Alberi caduti a Pacevecchia e al cimitero.

Avviso per gli abitanti di Pantano
Tramite la sua pagina Facebook, il sindaco Mastella ha lasciato un messaggio ai residenti in contrada Pantano: “Ho parlato col capo della Protezione Civile nazionale. Verranno tra poco tecnici del Genio Civile a verificare la risalita dell’acqua. Non piove ma l’aumento dipende dalle piogge che ci sono state”.

Forte disagio e situazione critica in Valle Caudina, dove un fiume d’acqua ha letteralmente invaso le strade generando disastrosi danni la scorsa notte. La solidarietà di tutti gli abitanti ha permesso di arginare la situazione critica, unitamente a tutte le forze competenti scese in campo. Circolazione stradale ostruita da alberi caduti a causa del forte vento, anche a Castelpoto ed il comune ha reso noto che “Il sindaco e i volontari del gruppo locale della protezione civile hanno effettuato un nuovo monitoraggio del territorio comunale. Sono stati rimossi gli alberi e le pietre che ostruivano la circolazione stradale. È stata disposta la chiusura del cimitero comunale. La situazione resta critica. Si raccomanda prudenza e invitiamo a segnalare situazioni di criticità o stati di bisogno”. Criticità anche nel capoluogo sannita. In città cadono alberi, divelti cartelloni pubblicitari, autovetture danneggiate. Resta alta l’attenzione per i fiumi ed i loro percorsi. Il cantiere sul Lungosabato Matarazzo (rione Libertà) versa in condizioni disastrose. Anche contrada Pantano risulta allagata. Sottopassi allagati in contrada Olivola e strade completamente invase dall’acqua. L’allerta meteo era stata annunciata già, dalla protezione civile, invitando tutti i cittadini ad uscire di casa solo in caso di estrema necessità. Coldiretti Campania, come si potrà vedere sulla nostra pagina Facebook, sta monitorando la situazione preoccupante dopo l’esondazione del Volturno nella zona di Amorosi. I campi, come si potrà vedere dai video, sono completamente allagati ed i vigneti sott’acqua.

Nel frattempo a Benevento, zona Pacevecchia, è intervenuta la protezione civile per sgomberare le strade dalla caduta degli alberi che ne impedivano la circolazione.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.