Vitulano, inseguita dall’ex si rifugia dai Carabinieri: 34enne deferito per stalking

Si era reso irreperibile dopo aver speronato più volte per le vie del centro cittadino la ex compagna con l’intento di bloccarla, non riuscendovi in quanto la giovane è riuscita a raggiungere la Caserma dei Carabinieri, dove è andata a denunciarlo. E successo nella notte scorsa per le vie di Vitulano.

La donna in sede di denuncia riferiva ai militari le vessazioni psicologiche subite dall’uomo negli ultimi mesi, e mai denunciate, un 34enne del posto che non accettava la fine della loro relazione sentimentale e per tale motivo l’aveva anche minacciata più volte con un bastone in legno.

I militari, prontamente intervenuti, dopo aver rintracciato l’uomo in un paese limitrofo, all’esito di un’accurata perquisizione rivenivano nella disponibilità del predetto anche il bastone in legno usato per porre in essere le minacce.

Il 34enne, su disposizione del P.M. di Turno, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Benevento per i reati di stalking e possesso di oggetti atti ad offendere. La persona coinvolta è da ritenersi sottoposta alle indagini e pertanto presunto innocente fino a sentenza definitiva. 

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.