Le giallorosse, fresche di secondo posto, inseguono la vittoria numero sedici in campionato per difendere la seconda piazza e magari restare il più attaccate possibile alla capolista Pontecagnano in attesa degli scontri diretti. La seconda posizione sarebbe comunque un grande vantaggio negli accoppiamenti play off sia in termini di avversario che di fattore campo favorevole. Per questo non sono ammessi ulteriori stop, come ad esempio quello a Montoro, per non compromettere il risultato e la partita contro l’Ischia non è da sottovalutare.

La squadra isolana è infatti quinta e sembra aver superato il momento di difficoltà che l’aveva colpita nella fase finale del girone di andata grazie alle quattro vittorie consecutive delle ultime settimane. Un elemento che rende l’avversari tutt’altro che facile da superare e affrontare, soprattutto considerando anche i disagi logistici legati alla trasferta nell’isola. Già nella gara di sette giorni fa con Baronissi l’Accademia ha dovuto superare qualche piccolo momento di appannamento e si punta a ritrovare nuovamente quella continuità di gioco e di risultati che aveva caratterizzato fino a qualche settimana fa il cammino delle giallorosse.

La partita è in programma domenica pomeriggio alle ore 16.30 alla Palestra SMS Scotti di Ischia.

Comunicato Stampa